Dopo l'allentamento delle misure anti-Covid 19 siamo in fase di programmazione delle aperture del Centro per Kinaesthetics a Bellinzona. Non appena disponibili saranno prubblicate le date qui di seguito.

È nostra intenzione proteggere le persone fragili e i loro curanti da un contaggio con il Covid-19 nelle attività di movimento al Centro per Kinaesthetics. Perciò adotteremo le misure precuzionali fino all'effettivo termine della pandemia. Sarete messi al corrente delle misure al momento dell'ingresso al Centro. Ringraziamo per la vostra comprensione.



responsabile: Beatrice Gianotti

Luogo: Viale Stefano Franscini 1, 6500 Bellinzona (entrata giardino)
ore 14:00 alle 16:30



Centro per Kinaesthetics

Laboratorio di movimento per gli operatori del sociale e della sanità
  21.12.2018 

Il nostro Centro per Kinaesthetics vuole essere un luogo aperto dove al centro è lo sviluppo della propria competenza di movimento.

La nostra offerta si rivolge in primo luogo ad operatori che hanno frequentato un corso Kinaesthetics o che sono interessati a Kinaesthetics come strumento di lavoro.

I laboratori sono guidati da 1-2 Insegnanti Kinaesthetics e sono il luogo dove si possono portare temi specifici che emergono nella quotidianità lavorativa o privata per elaborarli insieme con lo strumento dei Concetti Kinaesthetics.

Si prega di portare una coperta o un materassino per le attività a terra.


PS: L'assicurazione per le attività al Centro per Kinaesthetics è responsabilità del singolo partecipante.

 - Osservare il proprio movimento
 - Capire come si muove l'altro
 - Dopo il lavoro la meritata merenda
Kinaesthetics nell'Assistenza in Famiglia

La vita quotidiana riserva delle sfide non indifferenti per chi cura un proprio famigliare. La gestione delle attività quotidiane, specialmente tutte quelle che riguardano attività di spostamento (sia nel letto che fuori dal letto ecc.) sono spesso collegate ad un sovraccarico fisico importante da parte del famigliare curante e mettono a rischio la salute di tutte le persone coinvolte.

Siamo disponibili per delle consulenze per analizzare insieme le criticità che emergono sia per il famigliare curante, sia per il congiunto che riceve il sostegno nella attività quotidiane.
Per poter valutare al meglio il tipo di incontro più idoneo alle vostre esigenze chiediamo di contattare l'Insegnante Kinaesthetics Beatrice Gianotti al numero 079 631 75 93 o di contattarci via mail all'indirizzo ticino@kinaesthetics-net.ch